Cold AIR

Estrattori d'aria industriali


Aspiratori industriali EPA-ETA per impianto di raffreddamento per evaporazione ColdAir

Estrattore aria industriale Cold AIR


 

Estrattori aspiratori d'aria industriali EPA-ETA

Estrattori d'aria industriali per impianto di raffrescamento evaporativo Cold Air


 
Estrattori aria EPA
Estrattori aria EPA
Estrattori aria ETA
Estrattori aria ETA esterno

 

L’impianto di raffrescamento Cold Air prevede l’immissione di aria raffrescata nel locale e la completa evacuazione dell’aria esausta attraverso aperture naturali, porte, finestre, lucernari o sistemi di estrazione forzata.

L’evacuazione di una quantità d’aria pari a quella immessa è indispensabile per garantire i rinnovi previsti, per garantire l’effetto di raffrescamento e per evitare l’aumento della percentuale di umidità relativa nell’ambiente.

Per aspirare l’aria esausta ed estrarla occorrono aperture naturali di circa 1 mq ogni 1.000 mc/h di aria.

Se le aperture naturali non sono sufficienti occorre installare degli estrattori d’aria per completare l’evacuazione dell’aria esausta immessa.

 

Caratteristiche degli estrattori d’aria industriali

  • EPA – modelli a parete/finestra – 10.000 – 13.000 mc/h
  • ETA – modelli a tetto – 10.000 – 13.000 – 20.000 mc/h
  • Serranda di sovrapressione
  • Ventilatori a 3 velocità
  • Quadro elettrico remoto
estrattori d'aria
estrattori d'aria