La soluzione per raffrescare strutture industriali e commerciali a basso costo



La soluzione per raffrescare strutture industriali e commerciali a basso costo


Con il raffrescamento evaporativo climatizzare capannoni industriali ed edifici commerciali di grandi dimensioni, oggi non solo è più economico ma finalmente positivo per la salute e l'ambiente.


Scegliere, o decidere di rinnovare l'impianto di climatizzazione del proprio capannone industriale, di un grande centro commerciale, per non parlare di un grande allevamento o di una serra, non è una decisione semplice perché comporta costi e analisi preliminari importanti. Occorre valutare, infatti, non solo i costi di acquisto e installazione, ma anche di manutenzione e di esercizio (consumo di acqua, energia elettrica, gas o liquidi refrigeranti etc.)

In seconda battuta misurare gli indici di efficienza ed efficacia: si pensi a una fonderia d'estate, ai reparti dove sono lavorate le plastiche, o negli ambienti dove il pulviscolo e i vapori rimangono sospesi a mezz’aria (come la polvere ferrosa, o le vernici) e in genere tutte le sedi produttive nelle quali occorre mantenere i portoni aperti. Il più delle volte si genere uno spreco economico a fronte di un sistema che non può garantire la qualità dell’aria respirata.


La soluzione per raffrescare grandi edifici industriali esiste, è estremamente economica, e garantisce benefici non solo per la salute di chi ci vive e lavora, ma da ultimo per l’ambiente.

Il raffrescatore evaporativo adiabatico, con il solo utilizzo dei processi naturali dell'acqua e del sole (dunque senza agenti inquinanti), consente il ricambio dell'aria all'interno delle grandi strutture in modo continuo, assicurando sia efficienza sia benessere e comfort (e da ultimo produttività). Ed è l’unico in grado di funzionare a porte aperte.

Specialmente con l'arrivo della stagione calda è necessario assicurare la qualità del microclima di industrie, serre, e impianti sportivi e commerciali.
Con ColdAir Health di Impresind oggi è possibile farlo in modo economicamente vantaggioso, ottenendo un risparmio fino al 75% sull'impianto e fino al 90% sui costi di esercizio rispetto ad un impianto di climatizzazione tradizionale.
I risultati di test svolti presso il Dipartimento di Chimica dell'Università di Torino, indicano, oltre alla riduzione di CO2, un abbattimento degli NO del 60% e degli NOx del 37%. Senza contare l'eliminazione di clorofluorocarburi, gas e liquidi refrigeranti.

Dunque vantaggi per l'impresa, per i lavoratori e per l'ambiente, che costituiscono la missione aziendale di Impresind, azienda italiana leader con brevetti e certificazioni tali da potersi permettere il bollino "Made in Italy" rispetto ai propri prodotti per il riscaldamento e il raffrescamento industriale. 

Impresind progetta e realizza in Italia prodotti per il raffrescamento evaporativo con l'enorme vantaggio di una Rete di distribuzione e assistenza, nazionale e internazionale, che può seguire il Cliente nell'analisi dei fabbisogni e nel post-vendita con ricambi sempre disponibili.



Linee di prodotto: ColdAIR